• ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Iscrizioni Contesteco 2019

iscrizioni contesteco 2019

Sono aperte le iscrizioni a CONTESTECO, il concorso d’arte e design sostenibile più eco del web!

Promosso in collaborazione con il free press nazionale METRO News, CONTESTECO è un contest online in cui partecipano artisti del riciclo o appassionati d’arte che sentono il bisogno di promuovere la cultura della sostenibilità. 

Il contest tuttavia da digitale diventa reale, presentando in esposizione opere d’arte che raccontano, attraverso:

  • scatti fotografici
  • corti
  • narrazioni
  • creazioni artistiche

in un approccio “transmediale”, la difesa dell’ambiente, del mare e del territorio, per mezzo di attività concrete che, tutelando le risorse sempre più scarse del pianeta, diano soluzione al problema dei rifiuti, dell’energia e della mobilità in modo “eco-sostenibile” e consentano di spiegare meglio i concetti di smart city, economia circolare e sviluppo sostenibile. 

Unico nuovo requisito richiesto in questa edizione per partecipare sarà realizzare un’opera che abbia come concept:

DALLA TERRA ALLA LUNA PER CELEBRARE IL 50° ANNIVERSARIO DELLO SBARCO DELL’UOMO SULLA LUNA
“Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità” è la celebre frase pronunciata dal comandante Neil Armstrong. Era il  21 luglio del 1969 e l’uomo mise per la prima volta piede sulla Luna.

CLICCA QUI E COMPLETA L'ISCRIZIONE A CONTESTECO 2019!

Le ultime News

La giuria qualificata sta già esaminando le opere finora presentate!

ultimi giorni per iscriversi,contesteco,contest arte e design sostenibileContesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web, sta per chiudere anche quest’anno i battenti. Il conto alla rovescia verso il termine delle iscrizioni è scattato!
Tanti artisti professionisti, appassionati, amatori e artigiani hanno già compilato i moduli d’iscrizione online ed inviato all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le foto delle opere partecipanti, accompagnate da una breve descrizione.
La giuria qualificata si sta già mettendo in moto per valutare le opere presentante fino ad oggi, tenendo conto anche dalla pertinenza delle stesse al concept di quest’edizione, “ROMA CITTÀ APERTA: ALLA CULTURA DELLA SOSTENIBILITÀ”.

L'arte di El Anatsui, il genio ghanese che trasforma i tappi in meraviglie

El Anatsui,genio,artista del riciclo,arazzi monumentali,riciclo creativo“Se tocchi qualcosa, rilasci una carica e chiunque tocchi quella cosa si connette a te in qualche modo. “ 

Tra gli artisti del riciclo creativo in giro per il mondo, l’artista ghanese El Anatsui si distingue per il suo stile che abbina in modo straordinario creatività e radici storiche. Nato nel 1944, il genio ha studiato presso il College of Art, Università di Scienza e Tecnologia, a Kumasi, in Ghana centrale. 
Insegnante presso la University of Nigeria a partire dal 1975, l’artista ha inizialmente lavorato con l’argilla e il legno, creando oggetti che si ispirano prevalentemente alle credenze tradizionali del Ghana.

Artisti del riciclo in giro per il mondo

Contesteco,artisti del riciclo, riciclo creativo, nel mondo, arte nel mondo, sostenibilitàC’è chi la chiama “Arte Povera”, come lo stesso movimento animato dal conosciutissimo torinese Michelangelo Pistoletto negli anni Sessanta. Quello che forse molti non sanno però, è la ricchezza che vi si nasconde.
L’arte del riciclo si esibisce nel mondo attraverso le mani di artisti, artigiani e appassionati, cercando di ricordare all’uomo il grido della Terra al cambiamento. In un Occidente globalizzato dal digitale intoccabile, è forse il caso che l’uomo si ricordi quando sia importante il contatto con il Pianeta e le risorse che essa ci mette a disposizione ogni giorno?!?
Come sfruttarle al meglio? Abbiamo raccolto qualche esempio in giro per il mondo.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni